Star Wars, a Milano l’evento che unisce Motion Capture e VR

Realtà Virtuale, Avatar Digitali, Motion Capture e Interazione, queste sono le parole chiave che hanno caratterizzato l’ultimo evento di Wondar Studios:  un’applicazione creata senza scopo di lucro, un omaggio all’universo creato da Lucas e per tutti i fan di Star Wars

I partecipanti hanno giocato a un quiz composto da una serie di domande a tema, con risposta multipla, poste dall’attore che, con la tuta di motion capture, interagiva nel mondo virtuale con chi indossava l’Oculus e che aveva il ruolo di testare la conoscenza di ognuno sull’universo della saga.

Evento Star Wars al Meet Digital Culture Center a Milano

L’evento si è tenuto in una delle più importanti realtà che rappresentano l’evoluzione tecnologica odierna, il Meet Digital Culture Center, a Milano, durante l’Innocult Fest: una rassegna internazionale di installazioni, performance e progetti che esplorano come l’industria creativa possa far propria l’innovazione digitale.

Il progetto, aperto al pubblico, è stato costruito e pensato dallo staff di Wondar Studios e dal 3D artist e regista Stefano Girardi, con l’obiettivo di rendere l’esperienza virtuale il più interattiva possibile.
Chi indossava l’Oculus aveva la possibilità di esplorare un villaggio in VR ispirato alla città fortificata di Jedah, e, rispondendo in modo corretto alle domande, dimostrare di essere un vero fan della saga di Star Wars.

Evento Star Wars, un quiz per gli appassionati della saga

Per la realizzazione del quiz sono state pensate una serie di stazioni, occupate da alcuni dei personaggi più famosi di Star Wars, che il giocatore poteva raggiungere muovendosi all’interno delle mura della cittadella. Raggiunto il personaggio desiderato, l’utente interagiva con il Trooper animato tramite la tuta di motion capture che poneva le domande, verificava le risposte e assegnava il punteggio.  

Motion Capture e VR, l’ interazione tra le due realtà

L’inserimento del motion capture nelle applicazioni in VR, rende possibile l’interazione con i personaggi che costituiscono il gioco, dando la possibilità di interagire con un avatar digitale, per ora mantenendo un livello base di scambio (domanda/risposta), ma costruendo le basi di un futuro tecnologico sempre più immersivo.

L’environment e la struttura del quiz sono stati progettati con Unreal Engine e anche il flusso di dati dell’animazione live passa attraverso il software di progettazione 3D, grazie allo streaming di MVN, software di Xsens che grazie ai sensori posizionati sulla suit cattura i movimenti dell’attore, dal corpo fino alle punte delle dita.

Sarà possibile trovare una versione offline del quiz al Meet Digital Culture Center nel VR Corner. Non ci sarà il nostro attore che interagirà con chi indosserà l’oculus, ma sarà disponibile per chiunque volesse testare le proprie conoscenze a riguardo, o anche solo per chi volesse divertirsi un po’.

Le prospettive future della Startup italiana Wondar Studios risiedono nel progettare e aprire le porte al maggior numero di eventi live realizzabili sfruttando la tecnologia di motion capture, fornendo quindi infinite possibilità creative per la realizzazione degli eventi e abbattendo le frontiere della fruizione di questi ultimi. 

Vuoi utilizzare anche tu il motion capture per il tuo business?

Contattaci per sapere di più sui nostri servizi di noleggio tute XSens in tutta Italia o per avviare una nuova produzione in motion capture con noi

Lasciaci la tua mail

e sarai trai i primi a testare la nostra app!

Grazie! Verrai contattato non appena l'app sarà disponibile!

Lasciaci la tua mail

e sarai trai i primi a scoprire il nostro markeplace!

 

Grazie! Verrai contattato non appena il marketplace sarà disponibile!

Share This